Responsive Ad Area

salute

Considerazioni sul sistema delle tossicodipendenze in Italia

Il consumo di sostanze stupefacenti interessa la nostra società dagli anni 70 ed ha sempre costituito una piaga sociale ma anche una minaccia costante: in passato, parlare di dipendenza da sostanze è sempre stato moralmente disdicevole, oggi invece c’è sempre più tolleranza nei confronti delle sostanze; drogarsi, purtroppo, è diventato quasi normale! Ma, malgrado se ne parli sempre meno perché si tollera sempre più il problema, non significa che il fenomeno sia in diminuzione, tutt’altro! Ci si dimentica spesso e volentieri che drogarsi nuoce gravemente alla salute e impedisce alla persona di realizzarsi. Tutti sanno che la droga fa male, ma non basta sapere, bisogna agire sulla prevenzione e sulla cultura della salute! La concezione del vero tossicodipendente per molti -troppi...

Verso un nuovo modello di sanità

Nel 2015, il settore dell’assistenza sanitaria ha mobilitato complessivamente 149 miliardi di risorse in termini di spesa corrente, 115 miliardi finanziati dal Sistema Sanitario Nazionale (SSN), 34 miliardi  di consumi sanitari privati. Con tali cifre l’assistenza sanitaria rappresenta il settimo settore dell’economia nazionale per prodotto lordo, e se contiamo che ben il 70% delle risorse del fondo sanitario nazionale viene trasferito a economie terze come corrispettivo per beni o servizi, o per l’erogazione di assistenza per conto del SSN, ne deriva che la spesa sanitaria pubblica è un formidabile strumento di politica industriale, in grado di impattare direttamente su settori ad alto livello di tecnologia. In altre parole, il SSN potrebbe costituire un sofisticato volano di sviluppo eco...

Documentazione sanitaria digitale – approfondimenti

Gli attori della redazione documentale sono i professionisti sanitari di diverse discipline. I requisiti funzionali della documentazione sanitaria ambulatoriale sono: Fornire una base informativa per le decisioni; Garantire continuità assistenziale; Facilitare l’integrazione operativa tra più professionisti; Tracciare le attività svolte; Contribuire ad una buona gestione del rischio di eventi avversi; Costituire una fonte di dati; Semplificare e rendere più soddisfacente il lavoro. I requisiti di contenuto della documentazione sanitaria ambulatoriale sono: I Contenuti Generali ossia il bisogno di rendere evidenti le informazioni per identificare il paziente ed il singolo episodio di cura su tutti i documenti che costituiscono la cartella ambulatoriale; I principali dati identificativi sono...

Password dimenticata

Registrati