Responsive Ad Area

programmaminimo

Dieci proposte per lo sviluppo

Lo sviluppo è la nostra priorità e la nostra ossessione. Senza sviluppo, tutto è più difficile: aiutare i più deboli, abbattere posizioni di rendita, battere i pugni per cause meritevoli sui tavoli di Bruxelles, proteggere l’ambiente, investire in sicurezza e in infrastrutture, gestire l’integrazione degli immigrati. Queste sono, in sintesi, dieci proposte che i gruppi di lavoro di Energie PER l’Italia hanno elaborato, negli scorsi mesi, per riattivare lo sviluppo del nostro Paese. 1) Riduzione della spesa pubblica di almeno 5 punti percentuali rispetto al Pil, da attuare attraverso la completa digitalizzazione orizzontale della PA, tagli dei sussidi alle imprese​, dei consumi intermedi​ e della spesa per personale​ della PA​, esclusione delle persone ad alto reddito dall...

Educazione: completare l'istruzione per una nuova scuola

Perché occorre arricchire e completare l’istruzione italiana con l’educazione In lingua inglese, il termine istruzione si traduce con “education”. La radice è eminentemente latina e racchiude dentro di sé un significato importante: educare significa condurre fuori le potenzialità, le capacità e le competenze di chi è sottoposto all’insegnamento. Invece istruzione si limita ad un’idea più legata al nozionismo. Per certi versi la scuola italiana è ottima nell’istruire. Purtroppo però pecca nell’educazione, cioè nell’aiutare gli studenti a far sbocciare le qualità nascoste in ciascuno di essi. Partiamo quindi dalla base. Se l’istruzione deve essere completata dall’educazione, non deve però smettere di essere se stessa. Perciò occorre creare un sistema scolastico basato su di...

Password dimenticata

Registrati