Responsive Ad Area

politiche sociali

Ferragosto a Milano (in ricordo di Ester Angiolini)… tra un #selfie e l'altro

Milano, 23 agosto 2017 Lo ammetto, a ferragosto ero anch’io in vacanze…. poche, benedette e subito. Diventa una delle poche occasioni per stare insieme, e senza fretta, con la “mia bambina” di quasi 84 anni, per coccolarla e farla sentire importante per me. Una mamma che come spesso dico “mi ha insegnato a ridere e pregare”. Tra una coccola e l’altra, leggevo i giornali e cercavo di rimanere online, o meglio “social addicted” con le mie passioni ed attività quotidiane. Ho visto che, durante il 15 agosto, quasi tutti i Social si sono riempiti di splendide foto di amministratori pubblici e assessori in “visita pastorale” tra un’associazione e l’altra per dimostrare la loro solidarietà verso l’impegno delle as...

Le motivazioni per il no allo ius soli

ecco il testo dell’intervista rilasciata a Rossella Verga de Il Corriere della Sera Ius soli: non si può spaccare il Paese tra buoni e cattivi L’automatismo è sbagliato. La tempistica pure. «Non è íl momento di allargare le maglie per la concessione della cittadinanza: íl rischio è di aprire la strada ai lupi solitari». Il leader di Energie per l’Italia Stefano Parisi boccia il testo sullo ius soli e focalizza l’attenzione sulla sicurezza. Perché dice no alla legge? «Il tema vero è che per allargare le maglie della cittadinanza serve coesione sociale, gli italiani devono capire questo passaggio. Sull’immigrazione non possiamo spaccare il Paese tra cattivi e buoni, così non risolviamo il problema». Come si affronta la questione? «Non sono utili posizioni politi...

Password dimenticata

Registrati