Responsive Ad Area

politica italiana

“Così rinascerà il Centro”

“Vero, lo spazio c’è, però serve più coraggio”. Stefano Parisi, fondatore di Energie PER l’Italia, interviene nel dibattito in corso in questi giorni sulle pagine de Il Tempo circa la prospettiva di creare una nuova area di centro. E risponde a Carlo Calenda, leader di Azione, Roberto Giachetti per Italia Viva e Benedetto Della Vedova di +Europa che si erano confrontati sul punto. “Esistono due elementi – argomenta Parisi – Il primo è che è probabile che si torni al sistema proporzionale che cambierà la geografia politica in Italia. Energie PER l’Italia è nata in questa logica nel centrodestra per ricostruire l’area liberale, popolare e riformista”. L’altro elemento? È il vuoto lasciato da Forza Italia. Oggettivamente è così...

Riaccendiamo le nostre lampadine!

Riaccendiamo le nostre lampadine! Perché oggi c’è bisogno di giocare una partita politica nuova, difficile, ma necessaria. C’è una grande confusione nel triste panorama politico italiano. Manca una casa nuova Liberale, Popolare, Riformista. Una casa autonoma da Salvini, che ha dimostrato in poche ore la sua pochezza tattica e strategica. (Lo immaginate come capo del Governo Italiano nelle complesse trattative internazionali? Se in poche ore è riuscito a farsi fregare dai grillini e da Renzi?). Alternativi alla vecchia e alla nuova sinistra, a Zingaretti e ai 5 stelle, al partito della spesa del deficit e delle tasse. E vedremo se Renzi avrà il coraggio di allearsi con il Movimento di Grillo, antidemocratico, eversivo ed eterodiretto dalla magistratura. In un anno i gialloverdi hanno ...

Password dimenticata

Registrati