Responsive Ad Area

#Parisi

Una crescita impercettibile: la solita ripresina

La moderata crescita degli occupati in agosto si conferma come conseguenza di una ripresina trainata dalla domanda estera del commercio globale e del turismo. Permangono tuttavia i differenziali con i principali Paesi europei e declinano gli uomini, gli occupati tra 34 e 49 anni con carichi familiari, gli indipendenti. Prosegue l’invecchiamento dell’occupazione e la difficoltà dei giovani ad un precoce inserimento. Il mercato del lavoro italiano continua a soffrire di rigidità regolatorie, elevati oneri fiscali, insufficienti e inefficaci investimenti educativi e formativi. Esso rimane quindi rattrappito. La fotografia della situazione economica del Paese fatta dal nostro Maurizio Sacconi descrive perfettamente la situazione in cui versa l’Italia. La crescita è minima e s...

Perché occorre restituire all'Italia l'orgoglio in se stessa

di Giovanni Savoia* Per un movimento come Energie PER l’Italia, che si candida a costituire il motore liberale e popolare di un nuovo centrodestra italiano, l’impresa può apparire assai ardua. Il nostro Paese, purtroppo, non ha mai avuto un forte partito di tradizione liberal-conservatrice, come ce n’erano e ce ne sono in altri Stati europei. Non lo è stato il piccolo ed elitario Partito liberale; non lo è stato il M.S.I., a lungo su posizioni nostalgiche ed estromesso dal cosiddetto arco costituzionale; non lo è stata neppure la Democrazia cristiana, che comprendeva in sé vasti settori e apparati aventi posizioni assai più vicine a quella che, genericamente, definiamo “sinistra”. Questo è un dato di fatto per il passato, ma costituisce anche un significativo problema per il futuro. Nonost...

Centrodestra: il coraggio di cambiare

di Stefano Mei La speranza ha due bellissime figlie: lo sdegno e il coraggio. Lo  sdegno per la situazione attuale delle cose e il coraggio per cambiarle, o perlomeno provarci. Questa frase di Pablo Neruda deve essere la base o meglio ancora, il primo mattone che il centrodestra italiano, quello che verrà (con la speranza che venga), deve posizionare per poter essere credibile e poi poter tornare nuovamente una forza politica di governo. Perchè indubbiamente la prima fa l’effetto domino sulla seconda. Ma nel merito del discorso in che cosa consiste lo sdegno? In principio per aver tradito i propri elettori, che negli ultimi vent’anni avevano riposto nel centro-destra la speranza di un cambiamento radicale del Paese, ma che si è fermato solamente a dissidi interni, allestimenti di roghi per...

da Milano a Roma: l'importanza dei gruppi di EPI

Nato a settembre a Milano nello Spazio MegaWatt di Milano tra le luci della ribalta, il movimento di Parisi é giunto la settimana scorsa a Roma presso l’Hotel l’Ergife, che spesso è stato centro di importanti congressi delI’Italia repubblicana; infatti da questa location, ci sono passati molti dei politici più importanti dell’Italia democratica; l’ultimo della serie è stato appunto Stefano Parisi, che proprio in questo hotel, sabato scorso ha lanciato la 1^ Convetion-nazionale di Energie per l’Italia. Da questo meeting romano di portata nazionale si respirava un’aria nuova per la politica-italiana; infatti da Parisi è stato presentato lo spessore dei possibili-programmi su cui hanno lavorato nei mesi scorsi i suoi gruppi di lavoro; spessore ottenuto grazie ad un vas...

Password dimenticata

Registrati