Responsive Ad Area

La Repubblica

Intervista a Repubblica/ Parisi riparte: "Né Trump né Le Pen, il centrodestra del futuro lo fondo io"

Goffredo De Marchis – La Repubblica Divorato anche lui da Berlusconi, delfino del centrodestra per poche settimane, Stefano Parisi ci scherza sopra: «Io sono stato il quartultimo, se non sbaglio. Poi sono venuti Del Debbio, Zaia, persino Calenda. E altri ne verranno. Da qui alle elezioni c’è ancora tempo». Il manager candidato a sindaco di Milano ( sconfitto da Sala per pochi voti ) però ha deciso di non fermarsi. «Non sono scomparso. Dal primo Megawatt, il 16 settembre, abbiamo organizzato altri 35 eventi in giro per l’Italia, hanno aperto 200 circoli, abbiamo un sito web e 1500 persone lavorano al programma da mesi. Domani ci riuniamo a Roma, all’Hotel Ergife, per fare il punto. Vedrete quanta gente, altro che scomparsi». Nasce così «la quarta casa del centrodestr...

Password dimenticata

Registrati