Responsive Ad Area

intelligence

Terrorismo e immigrazione: prevenire i legami

Il terrorismo islamico non conosce frontiere, né limiti morali; e l’ immigrazione clandestina incontrollata ne aumenta il pericolo. Non mancano i rischi di infiltrazioni terroristiche nell’ immigrazione clandestina, ed è confermata una connessione tra criminalità e terrorismo. Questo è quanto conferma la “Relazione sulla politica dell’informazione per la sicurezza” presentata a febbraio dai nostri servizi intelligence al Parlamento. I fatti di Berlino dello scorso dicembre, conclusi con l’uccisione in Italia del terrorista tunisino Anis Amri, evidenziano ancora una volta come il nuovo terrorismo insurrezionale dei “lupi solitari” e delle cellule ispirate da una regia internazionale, sia capace di imporre in Europa tecniche di combattimento sviluppate nella gue...

Password dimenticata

Registrati