Responsive Ad Area

identità politiche

La difficile costruzione di un'identità europea

I processi politici e istituzionali che hanno portato alla creazione della Comunità Europea prima, e dell’Unione europea più tardi, sono stati concepiti come progetti di natura elitaria portati avanti da ministri e capi di stato sostenuti da un’armata di funzionari altamente qualificati in un angolo remoto dell’Europa: prima il Lussemburgo e poi Bruxelles. L’Unione europea è stata concepita per rimanere quanto più distante è possibile dai propri cittadini e protetta da qual si voglia forma d’interferenza popolare. Le ragioni di questa scelta non sono difficili da identificare: l’Europa ha sofferto molto durante un lungo periodo di attiva partecipazione popolare e di politici populisti. I due principali esempi sono stati il fascismo (di stampo Italo-Iberi...

PD: Il partito senza identità

Perché il Partito democratico non è il partito delle riforme Il dibattito pubblico degli ultimi due mesi si è concentrato morbosamente sulle tensioni all’interno del Pd e sulla conseguente scissione della sua sinistra interna, poi costituitasi in Dp – sigla evocativa per i nostalgici del massimalismo nostrano. La scissione della minoranza dem era inevitabile per l’impostazione eccessivamente personalistica della leadership renziana e per la sicumera mostrata verso le correnti più di sinistra. Tuttavia, a differenza della celebre scissione di Livorno del 1921, tra massimalisti e socialisti riformisti, questa scissione non si è consumata su programmi politici e piattaforme programmatiche, ma è stata una frattura apertasi a causa della personalità di Renzi. Perché? Lo psicodramma Piddino può ...

Password dimenticata

Registrati