Responsive Ad Area

Epi

Amministrative, il centrodestra unito è vincente

C’è una lettura consolidata sul voto alle amministrative che si porta dietro quella sul voto alle ultime regionali e prima ancora quello sulle elezioni del 4 marzo: il centrodestra quando è unito, quando sceglie con coraggio candidati competenti, vince. È una lettura consolidata perché tante volte a livello locale, sui territori, il centrodestra negli ultimi anni ha vinto così e si è dimostrato capace di governare. Mentre il PD continuava e continua a perdere pezzi importanti della storia della sinistra. Mentre il 5Stelle, messo di fronte alla prova del governo, fallisce com’è accaduto nei grandi municipi della capitale che hanno voltato le spalle alla Raggi. Ma c’è una lettura diversa e per certi versi inedita del voto, compreso quello di domenica per i ballottaggi. Una ...

Confindustria, Sacconi (Epi): Bene Boccia su deriva sospetto

“Ha ragione il presidente Boccia quando, a seguito della introduzione del sequestro cautelare del patrimonio per meri indizi corruttivi, lamenta una deriva del sospetto” lo dice il senatore Maurizio Sacconi di Energie per l’Italia. “Ricordo che in questa legislatura tutte, o quasi, le leggi in materia di giustizia hanno ridotto i diritti della difesa ed esteso la dimensione penale”, prosegue il presidente della commissione Lavoro del Senato. “Il governo sta appoggiando in queste ore perfino una legge che incoraggia le denunce nei luoghi di lavoro, i cui danni saranno certi e immediati a fronte di esiti incerti e prolungati nel tempo”. “Non si tratta di provvedimenti marginali ma di ulteriori, pesanti, fattori inibenti la crescita che, non a c...

Energie PER il Sì

Energie per l’Italia si sta mobilitando per il Sì al referendum sull’autonomia del 22 ottobre. Nella tabella che pubblichiamo, l’elenco dei nostri gazebo a Milano e in Lombardia per sostenere la battaglia referendaria. #EnergiePerilSi

Centrodestra: il coraggio di cambiare

di Stefano Mei La speranza ha due bellissime figlie: lo sdegno e il coraggio. Lo  sdegno per la situazione attuale delle cose e il coraggio per cambiarle, o perlomeno provarci. Questa frase di Pablo Neruda deve essere la base o meglio ancora, il primo mattone che il centrodestra italiano, quello che verrà (con la speranza che venga), deve posizionare per poter essere credibile e poi poter tornare nuovamente una forza politica di governo. Perchè indubbiamente la prima fa l’effetto domino sulla seconda. Ma nel merito del discorso in che cosa consiste lo sdegno? In principio per aver tradito i propri elettori, che negli ultimi vent’anni avevano riposto nel centro-destra la speranza di un cambiamento radicale del Paese, ma che si è fermato solamente a dissidi interni, allestimenti di roghi per...

Password dimenticata

Registrati