Responsive Ad Area

emergenza idrica

Emergenza Idrica In Italia e i danni del Referendum sull'Acqua Bene Comune

Il nostro paese affronterà una vera e propria Emergenza idrica questa estate e, per questo motivo, in via precauzionale molti comuni stanno procedendo alla sospensione idrica in determinate fasce orarie. Qui di seguito analizzeremo meglio la questione ma, sopratutto, si cercherà di spiegare le gravi responsabilità di chi votò al referendum del 2011 sull’Acqua Bene Comune. Dopo 6 anni dal quesito referendario è opportuno ricordare che l’acqua sarebbe rimasta lo stesso un bene comune. Sarebbe passata al privato la sola gestione dei servizi idrici. Inoltre, la ditta che avesse vinto la gara d’appalto, si impegnava a rimettere in sesto l’intera rete idrica con la condizione che il canone non potesse superare una determinata soglia, che è poi quella che noi oggi stiamo g...

Password dimenticata

Registrati