Responsive Ad Area

elezioni

Perché il Salario minimo è una ”bomba comunicativa”

Prima di ogni scadenza elettorale, si torna a parlare di salario minimo. Un argomento piuttosto conosciuto, che esercita da sempre fascino politico per la semplicità del messaggio: se viene fissato per legge un limite inderogabile di stipendio orario o mensile i lavoratori sottopagati vedranno ricon...Leggi di più

«C’è Forza Italia dietro il ritiro di Maroni, in Lombardia la sfida si riapre»

Stefano Parisi è un manager che ha incontrato la politica (socialista) a 18 anni, ritrovandola a 59 con la candidatura a sindaco di Milano contro Beppe Sala e poi con il lancio del suo movimento Energie per l'Italia che il 4 marzo farà parte dell'alleanza di centrodestra. Nel mezzo, quarant'anni di ...Leggi di più

Roma, si riunisce Coordinamento Nazionale Energie PER l’Italia

Un’agenda fitta quella della riunione del coordinamento nazionale di Energie PER l’Italia che si è tenuta a Roma il 31 ottobre, presenti il leader Stefano Parisi, i parlamentari e i responsabili a livello regionale di EPI. Nel corso della riunione si è discusso della organizzazione della campagna el...Leggi di più

Tour elettorale di Parisi in Sicilia, prima tappa Catania

Sala stracolma al Cine Teatro Odeon di Catania, prima tappa del tour elettorale di Stefano Parisi in Sicilia per sostenere la candidatura di Giuseppe Arena della lista unica #DiventeràBellissima e #PERlaSicilia. Energie PER l'Italia appoggia il candidato Nello Musumeci alla presidenza della Regione....Leggi di più

Parisi a Italia Direzione Nord, “Serve Centrodestra che sappia governare”

Oggi le forze che compongono lo schieramento del Centrodestra in Italia devono dare risposte serie agli elettori sul governo del Paese, oppure si potrà anche vincere le elezioni, ma sarà un'esperienza di governo che durerà poco, lasciando l'Italia nella condizione di crisi in cui l'hanno buttata Ren...Leggi di più

Da Roma all’Italia: i rischi di un governo a 5 Stelle

Il Comune di Roma, presentando il bilancio consolidato, ha fatto emergere volente o nolente una gestione amministrativa e manageriale della “Capitale” completamente fuori controllo. In altre parole si può dire che la mano destra non sa quello fa la mano sinistra. Segno di tutto ciò è il disallineame...Leggi di più

  • 1
  • 2

Password dimenticata

Registrati