Responsive Ad Area

elezioni regionali

Cultura: un bene prezioso per la Lombardia

La cultura non è mai stata tra le priorità dei nostri governi e gli investimenti sulla cultura sono da sempre trascurati. La cultura è la Cenerentola delle politiche di investimento. Eppure è la cultura che identifica un popolo: senza cultura un popolo perde la sua identità e le comunità perdono la loro coesione sociale. In Italia dal dopoguerra ad oggi la cultura è stata una sorta di instrumentum regni nelle mani della sinistra per quel tacito accordo politico che affidò a comunisti e socialisti il monopolio di tutti gli spazi e le istituzioni culturali, dalla scuola alle istituzioni artistiche alla TV e all’editoria. A settant’anni di distanza parte della sinistra ha sdoganato Marx e il socialismo reale ma i risultati sono sotto gli occhi di tutti: un blocco culturale illiberale fondato ...

L'ombra della Roma-Latina sull'accordo Zingaretti-LeU

Zingaretti dice che l’accordo elettorale con Liberi e Uguali di Grasso e D’Alema, cioè con il partito dei magistrati che blocca lo sviluppo in Italia, non condizionerà le politiche infrastrutturali della Regione. Eppure nel programma del Presidente uscente non c’è traccia dell’Autostrada Roma-Latina, una storia di ordinaria follia, con continui ricorsi al TAR che denotano quantomeno l’incapacità della sinistra al governo del Lazio di saper gestire una gara d’appalto. Di più, appare bizzarro che dopo 5 anni ancora non sia chiara la strategia di accesso alla Capitale dell’autostrada. La verità è che se Zingaretti resterà guida della Regione, la Roma-Latina non si farà. In cambio, si parla di un accordo con la sinistra-sinistra per una fantomatica quanto fantasmagorica metropolitana leggera. ...

Energie PER la Lombardia: ecco i candidati!

Vi presentiamo l’elenco dei candidati della lista Energie PER la Lombardia per le circoscrizioni elettorali di Milano, Brescia, Bergamo, Varese, Monza e Brianza, Como, Pavia, Cremona, Lecco, Mantova, Lodi, Sondrio.  

Lazio, la lista dei candidati di Energie PER l'Italia-Parisi Presidente

Vi presentiamo l’elenco dei candidati della lista Energie PER l’Italia-Parisi Presidente per Regione Lazio per le circoscrizioni elettorali di Città metropolitana di Roma Capitale e le province di Frosinone, Rieti, Viterbo e Latina.  

«Posso battere Zingaretti. Io candidato al Senato? Non voglio paracadute». Parla Parisi

Una notte per pensare. Per interrogarsi sui pro e i contro di una scelta. « È duro rinunciare a mettere in campo la lista e il simbolo di Energie per l’Italia. Ma il progetto non muore, si trasforma…». Stefano Parisi passa da una telefonata a un’altra. Molti dei suoi lo invitano a pesare i costi della decisione: «C’è una lista forte, abbiamo candidati di qualità in tutta Italia. Andiamo dritti». L’ex manager li frena e gli spiega il progetto nuovo. «Abbiamo passato mesi a costruire un programma incredibile. Nessun altro partito ha fatto quello che abbiamo fatto noi. Ma ora siamo pronti a farlo vincere nel Lazio e a contagiare con le nostre energie il resto dell’Italia». Una sfida ambiziosa prende forma dietro le ultime parole di Parisi. «Possiamo dare un...

Tour elettorale di Parisi in Sicilia, prima tappa Catania

Sala stracolma al Cine Teatro Odeon di Catania, prima tappa del tour elettorale di Stefano Parisi in Sicilia per sostenere la candidatura di Giuseppe Arena della lista unica #DiventeràBellissima e #PERlaSicilia. Energie PER l’Italia appoggia il candidato Nello Musumeci alla presidenza della Regione. Nel pomeriggio di domenica 22 Ottobre, Parisi è intervenuto a Caltagirone ad un incontro organizzato con il sindaco del comune siciliano, Gino Ioppolo, l’assessore al bilancio, Massimo Giaconia, e lo stesso Arena. Nel corso della giornata, sono state presentate le principali proposte del partito in tema di investimenti infrastrutturali e per lo sviluppo, semplificazione della macchina amministrativa, sicurezza e controllo dei flussi migratori.

Password dimenticata

Registrati