Responsive Ad Area

buon governo

"Il modello Milano è fermo. Un male per l'Italia"

La situazione di Milano nelle parole di Stefano Parisi a Maurizio Crippa su Il foglio di oggi “Il modello Milano è fermo al palo. Un male per l’Italia” Un anno di giunta Sala giudicato da Stefano Parisi, con vista nazionale (e sulla destra) E come potrei definirla, la Milano di Beppe Sala? Immobile”. Sfidante un anno fa sconfitto di un soffio, a Palazzo Marino guida un’opposizione non distratta, nei canoni di Sua Maestà, anche se conosce le regole del gioco: nei consigli comunali, l’opposizione vale quel che vale. E poi ha ovviamente un progetto più ampio in testa, che assorbe tempo ed entusiasmi, quello di Energie per l’Italia, il tentativo di rigenerare un centrodestra liberal-popolare, no populismi, programmatico, per recuperare quei milioni (&#...

"Sullo ius soli c’è chi dice no"

Ripubblichiamo l’articolo apparso oggi su LeccoNotizie LECCO – Sullo ius soli c’è chi dice no. Pollice verso al provvedimento viene infatti da Mauro Piazza e Daniele Nava esponenti di Energie per l’Italia, che non condividono la legge per la concessione della cittadinanza. “L’iter legislativo aveva subìto un’improvvisa accelerazione negli ultimi giorni – esordisce Mauro Piazza – Bene il rinvio del Governo. Non potevamo trovarci d’accordo con una legge che gli italiani avrebbero difficoltà a capire: alcuni sondaggi evidenziano come solo un italiano su tre sia d’accordo”. “Il tema dell’immigrazione è delicato da sempre, con l’Italia in prima linea nell’accoglienza dei migranti. Quello della sicurezza – legittima – lo è altrettanto e i problemi degli ultimi giorni, con l’allarme lanciat...

Centrodestra: obiettivo flat tax

Ecco il testo del mio intervento su IlSole24ore di oggi La prossima legislatura dovrà essere dedicata a ricostruire il fisco in modo che sia equo, semplice ed efficiente Il lavoro presentato sulle colonne del Sole 24 Ore da Nicola Rossi e dall’Istituto Bruno Leoni è, finalmente, una proposta organica di ristrutturazione e semplificazione del nostro sistema fiscale. Prevede l’introduzione di una flat tax del 25% per tutte le principali imposte del nostro sistema tributario (Irpef, Ires, Iva), l’abolizione dell’Imu e dell’Irap e un “minimo vitale” da assegnare a chi non raggiunge determinate soglie di reddito. Si tratta di una base importante per un lavoro che le forze politiche devono valutare nei suoi effetti sociali ed economici. Ma è, anche, una ...

Intervista a tutto campo: il Paese (e la politica) che vogliamo!

Ecco lo straordinario intervento a tutto campo di Stefano Parisi nel forum a Il Tempo «Nel mio centrodestra non c’è posto per i poltronisti» Stefano Parisi, leader di Energie per l’Italia, crede possa esistere un nuovo centrodestra? E, se sì, quale potrebbe essere il suo contributo? «Il centrodestra può rinascere solo se ricostruisce il rapporto col suo popolo. In questi anni sono stati persi più di dieci milioni di voti. La gran parte di questi si è rifugiata nel MoVimento 5 Stelle, che è il lascito principale di vent’anni di maggioritario. Si è dato spazio a un partito che interpreta solamente la rabbia, e lo si è fatto perché è mancata la politica. Allora la prima sfida diventa proprio quella di ricostruire la politica». Come si traduce in concreto questa formula? «Bis...

Password dimenticata

Registrati