Responsive Ad Area

Condividi

Idee / Referendum Autonomia / Riforme istituzionali

Referendum autonomia, Parisi: “Nostri gazebo in tutta Lombardia”

"Mancano due settimane al referendum sull'autonomia. Vogliamo spiegare perché noi votiamo Sì. Ci mobiliteremo, con gazebo in tutta la Lombardia e con un incontro molto importante in Veneto. Energie PER l'Italia crede nella maggiore autonomia dei territori per togliere alibi alla politica, per tagliare la spesa pubblica e le tasse, aumentare gli investimenti per le infrastrutture.

Sindaci e Presidenti di Regione devono essere responsabili delle entrate fiscali e delle spese. Autonomia non vuol dire più soldi per la Regione ma meno tasse per i cittadini. E meno tasse, meno burocrazia, meno leggi e più investimenti. Questa è l'autonomia di cui hanno bisogno i nostri territori. Al Nord come al Sud", lo afferma Stefano Parisi, leader di Energie PER l'Italia presentando le iniziative del suo movimento per il Sì al referendum.

Nella serata di venerdì 13 ottobre a Padova si terrà l'incontro "A tu per tu con il nostro referendum per più autonomia al Veneto" con Ivonne Cacciavillani (giurista) e Ferruccio Bresolin (economista), e con Giancarlo Giorgetti della Lega Nord, Elena Donazzan di Forza Italia, Domenico Menorello di Energie PER l'Italia e con le conclusioni di Stefano Parisi.

Sabato 14 ottobre sarà la volta della Lombardia con 30 gazebo in tutto il territorio, nei capoluoghi di provincia e non solo. A Milano saranno due i presidi, in piazza Argentina e in piazzale Cadorna, e vedranno la presenza di Parisi (puoi consultare l'elenco di seguito per vedere qual è il gazebo più vicino).

"Il nostro è un grande impegno", spiega il leader di EPI. "Siamo mobilitati in tutta la Lombardia, con i nostri militanti e con gli amministratori - sindaci, consiglieri comunali e regionali - che hanno aderito ad Energie PER l'Italia. Diamo un contributo importante sia di idee sia di presenza tra la gente e di appello a tutti per voltare pagina. Alcune forze di centrodestra sono state tradizionalmente per il federalismo. Ma fino ad oggi nulla è stato fatto in quella direzione. È il momento di riprendere una iniziativa che dia concretezza alla prospettiva del federalismo fiscale e dell'autonomia dei territori. Ne parleremo al convegno di Padova e con tutti i cittadini che verranno ai gazebo in Lombardia".

Condividi

Scrivi un commento

1 Commento su "Referendum autonomia, Parisi: “Nostri gazebo in tutta Lombardia”"

Ordina per::   più recenti | più vecchi | più votati
Iscritto

Vedo che ci siamo autodeclassati a “Energie per la Lombardia” e, peggio, rassegnati a campare di espedienti politici: per giocare a vincere una battaglia si va a perdere la guerra. Mi spiegate, io che sono in Piemonte, cosa voterò alle elezioni politiche?

wpDiscuz

Password dimenticata

Registrati