Responsive Ad Area

Condividi

In primo piano

Elezioni, Salvatore (Epi): dalla Campania deve partire una riflessione nuova e coraggiosa

“Il voto delle ultime politiche ha letture diverse e dalla Campania deve partire una riflessione nuova e coraggiosa”. Così Gennaro Salvatore, responsabile regionale per la Campania di Energie per l’Italia. “Un risultato elettorale, l’ultimo, veramente rivoluzionario. Si leggono con chiarezza – dice l’esponente di tradizione socialista – diversi elementi: dalla disperazione del Mezzogiorno, al rifiuto di classi dirigenti autoreferenziali. Si legge la voglia di sicurezza e la ribellione contro una sempre più vessatoria pressione fiscale. C’è la disillusione dei giovani e la paura e le preoccupazioni dei pensionati”.

“Dalle forze politiche tradizionali arrivano risposte vecchie e balbettii impermeabili ai risultati elettorali, attente più a garantire la sopravvivenza delle attuali classi dirigenti, non ci sono idee e proposte che rilancino il Sud e la Campania. Per questa strada, le forze politiche, saranno travolte. Occorre – rilancia Salvatore – una nuova offerta politica, una proposta in contrapposizione al populismo demagogico. Una sintesi sobria e costruttiva, di governo e riformatrice. Che guardi al Sud per unire il Paese”.

“Dalla Campania può e deve arrivare un primo forte segnale. Parta un percorso libero, nasca una discussione che sia autonoma dalle attuali satrapie, che non abbia sudditanza. Lontana da capetti miopi, ruvidi o di gentil aspetto. Sia un percorso attraverso il quale recuperare il rapporto con cittadini, soprattutto con i giovani, con idee e proposte che sappiano valorizzare il merito garantendo i bisogni. Per lavorare alla costruzione di un Governo della Campania all’altezza della sfida dei tempi”

Condividi

Scrivi un commento

Diventa il primo a commentare!!

wpDiscuz

Password dimenticata

Registrati