Responsive Ad Area

In primo piano

Home » In primo piano

Il manifesto di Calenda non fa i conti con il passato della sinistra

Perché non firmo il Manifesto europeista di Calenda Oggi mi ha chiamato Andrée Shammah, amica di lunga data, per invitarmi a firmare il manifesto europeista di Calenda.  Sono in treno e mi è difficile spiegarle, con la linea che cade di continuo (come avviene purtroppo in Italia), perché non lo firm...Leggi di più

Contro la prescrizione dell’innocenza.

La posta in gioco nel drammatico dibattito sulla “riforma” (rectius, eliminazione) della prescrizione penale, su cui tanto ha insistito il Movimento 5 Stelle nell'ambito del dibattito politico e parlamentare di questi giorni Pubblichiamo di seguito l'intervento di Domenico Menorello referente per il...Leggi di più

Amministrative, il centrodestra unito è vincente

C'è una lettura consolidata sul voto alle amministrative che si porta dietro quella sul voto alle ultime regionali e prima ancora quello sulle elezioni del 4 marzo: il centrodestra quando è unito, quando sceglie con coraggio candidati competenti, vince. È una lettura consolidata perché tante volte a...Leggi di più

Cosa frena lo sviluppo dell’economia

Ma che idea ha dello sviluppo Di Maio? Il ministro si concentra unicamente sul contratto di lavoro per i servizi di consegna a domicilio ma non affronta in modo serio, strutturato e razionale i grandi cambiamenti che stanno investendo il nostro mercato del lavoro. Di Maio si scandalizza per la paga ...Leggi di più

  • 1
  • 2
  • 7

Password dimenticata

Registrati