Responsive Ad Area

Lavoro e Welfare

Home » Idee » Lavoro e Welfare

Vivere in retromarcia? No grazie, trasformiamo la ns potenza in energia nuova…

Non possiamo nascondere che la società italiana sia attraversata da diverse profonde paure e percezioni. La povertà è aumentata (causa anche la perdita del lavoro e la non generazione di nuove opportunità) ed i giovani  (ma non solo) sono costretti ad una retromarcia verso la propria famiglia. Quest...Leggi di più

Le “sirene rosse” rapiscono il capitano Gentiloni e la nave dei voucher affonda

La storia dei voucher lavoro, minimizzata dai media italiani, è una delle più grandi vergogne dell'attuale governo italiano ed un’ulteriore e pericolosa deriva antipolitica, demagogica e populista. Ricapitolando un po’ la vicenda, tanto per sapere di che cosa parliamo, i c.d. “voucher lavoro” o “buo...Leggi di più

I voucher non servono a niente

Il ricorso ai voucher è il classico caso di ‘spia’ dei mali che affliggono il ricorso al lavoro regolare, sommerso dal peso insostenibile di tasse e contributi che depredano ciascun lavoratore del settore privato di metà del proprio stipendio e di una burocrazia asfissiante. Ma, come spesso accade q...Leggi di più

Sui voucher Governo e Pd subalterni alla Cgil

I voucher sono uno strumento semplice, flessibile e poco costoso. Così come dovrebbero essere tutte le forme contrattuali di un Paese moderno. Invece di semplificare queste ultime, il governo abolisce i voucher, con il benestare del PD e di tutti i partiti di opposizione. Gli stessi che nei mesi sco...Leggi di più

Riflessioni sul lavoro che cambia: la storia di Nina

I posti di lavoro sono sempre meno, ma il lavoro c’è e spesso è difficile vederlo, intuirlo, farlo emergere; sempre più è da costruire attraverso una nuova visione e uno sguardo perspicace. Il mondo del lavoro è così complesso e talvolta destabilizzante che per governarne le innumerevoli implicazion...Leggi di più

Non può essere un Paese (solo) per vecchi

  Queste sono le parole che ha scritto Michele, il ragazzo disoccupato, prima di suicidarsi. http://www.huffingtonpost.it/2017/02/07/lettera-precario-suicida_n_14634010.html Non vi nascondo che sono rimasto molto impressionato dal suicidio di Michele morto a 30 anni per mancanza di prospettive ...Leggi di più

Password dimenticata

Registrati