Responsive Ad Area

Infrastrutture e Trasporti

Home » Idee » Infrastrutture e Trasporti

Cina, Russia e Turchia nei Balcani occidentali. E l’Italia?

*su Open_Esteri gli articoli dei partecipanti del gruppo Esteri di Energie per l'Italia. Segui il dibattito.* di Francesco Tremul Lo sviluppo infratturale delle regioni europee meno attrezzate sono un dei motori dello sviluppo economico non solo di quelle regioni ma di intere filiere produttive situ...Leggi di più

Codice degli appalti: i mali dell’Italia, ipertrofia normativa e sindrome dell’acquario

Nel settore dell’edilizia, della realizzazione delle infrastrutture e opere pubbliche, delle politiche urbane e del territorio, l’Italia è malata. Una malattia grave. E, come scritto nel programma di Energie PER l’Italia, uno dei principali mali che ne frenano la crescita è l’ipertrofia normativa. L...Leggi di più

Flixbus e l’omertà anti-concorrenziale

Ve la ricordate la norma ‘anti-Flixbus’? Qualche mese fa, alcuni parlamentari presentarono un emendamento al decreto Milleproroghe per limitare il servizio di trasporto pubblico interregionale su gomma (compresi gli autobus ‘di linea’) alle sole società che svolgano quel servizio come “attività prin...Leggi di più

Perché le banche sì e Alitalia no

Figli e figliastri alla luce della vicenda Alitalia? Neanche per sogno. Ci sono solide ragioni per le quali è necessario, prima ancora che opportuno, salvare una banca e non una compagnia aerea. Non basta pensare di essere strategici per il Paese. Per essere salvati dal fallimento serve prima di tut...Leggi di più

Codice degli appalti: dalla correzione alla rottamazione

Le leggi, come le regole di un gioco, sono fatte per chi le usa, per chi gioca. E chi meglio le può giudicare di chi le usa? Piuttosto che i tanti commentatori, che riempiono le pagine dei giornali con articoli da tifo calcistico, come accade addirittura per il Sole 24 ore, il quotidiano che dovrebb...Leggi di più

Codice degli Appalti: Correttivo o Rottamazione?

Il Parlamento sta per emettere il parere consultivo sul Decreto correttivo del Codice degli Appalti. Così il Governo potrà varare il maquillage alla "riforma" partorita solo un anno fa. Ma che, più che una riforma, sarebbe opportuno definire l'ennesima revisione della vecchia legge "Merloni" del 199...Leggi di più

Lo Stadio della Roma, tra il ridicolo e il grottesco

La vicenda dello stadio della Roma è la dimostrazione di come il decisore pubblico oramai si comporti tra il ridicolo e il grottesco. Basta ripercorrere brevemente i relativi passaggi. Giunta Marino. Le due nuove "punte" della Associazione Sportiva Roma, Parnasi e Pallotta, scendono in campo e, ai s...Leggi di più

Password dimenticata

Registrati