Responsive Ad Area

Economia e Fisco

Home » Idee » Economia e Fisco

Come tagliare la spesa pubblica, Stefano Parisi ne parla a Radio 24

L'intervento di Stefano Parisi a Mattino 24, su Radio 24. Con Luca Telese e Oscar Giannino.

Nuova Agenzia delle entrate, un altro modo per fare cassa

Ci trattano come Sudditi, diceva bene Nicola Rossi nel suo libro, se non fosse che oggi la sua affermazione sembra ottimista. La fusione dell’agenzia delle entrate con l’ex Equitalia viene sbandierata come il raggiungimento dell’ultima frontiera della lotta all’evasione e dell’efficienza dello Stato...Leggi di più

Una crescita impercettibile: la solita ripresina

La moderata crescita degli occupati in agosto si conferma come conseguenza di una ripresina trainata dalla domanda estera del commercio globale e del turismo. Permangono tuttavia i differenziali con i principali Paesi europei e declinano gli uomini, gli occupati tra 34 e 49 anni con carichi familiar...Leggi di più

Flat Tax al 25%, com’è andato il nostro convegno a Milano

In una società che sa recuperare il senso della comunità, ricchezza e benessere vanno promossi non tartassati: è il messaggio che arriva dal convegno sulla Flat Tax organizzato da Energie per l’Italia a Milano. Nel corso della giornata di studi si è discusso della proposta avanzata dall’Istituto Bru...Leggi di più

Il Decennale della Grande Crisi

Il primo giorno dell’estate 2007 Bear Stearns, prestigiosa banca d’investimento fondata nel 1923, fu costretta a prestare 3,2 miliardi di dollari al Bear Stearns High-Grade Structured Credit Fund per evitarne il fallimento e a negoziare un altro prestito per il Bear Stearns High-Grade Structured Cre...Leggi di più

Innovazione: come si costruisce la crescita

Quando Gutemeberg introdusse i caratteri mobili che per la prima volta nella storia dell’umanità consentivano di riprodurre libri e documenti in migliaia di copie, l’umanità realizzò un progresso straodinario. Ma pochi sanno che la tecnologia della stampa non costituì il solo elemento di quella rivo...Leggi di più

I vantaggi del CETA

Il CETA, acronimo di Comprehensive Economic and Trade Agreement, è il trattato di libero scambio tra il Canada e l'Unione Europea. In Italia i partiti "sovranisti/lepenisti", insieme al Movimento 5 Stelle, si sono dichiarati contrari a questo importante accordo commerciale. Qui di seguito capiremo p...Leggi di più

La spinosa questione delle banche

di Massimiliano Napoletano Ci risiamo: si interviene l’ultimo giorno utile con un decreto “salva-panico” e questa volta, finalmente senza utilizzare la norma del Bail in cui anche i correntisti vengono colpiti dal salvataggio. Siamo un pochino confusi. L’Italia è l’unico paese Europeo ad aver applic...Leggi di più

Perché occorre il ‘partito della concorrenza’

Sembrava che il pressing di Calenda potesse finalmente bastare per far andare in porto, dopo due anni e mezzo, il ddl Concorrenza. E invece no. Dopo 850 giorni dalla sua presentazione e una serie impressionante di modifiche ed emendamenti, il provvedimento torna al Senato. Dentro il Pd giurano che s...Leggi di più

CGIL e voucher: un nuovo passo indietro?

a cura di Alessandro Giugni – Responsabile nazionale Enti locali “Energie PER l'Italia” Sabato scorso a Roma la Cgil è scesa in piazza contro i cosiddetti nuovi voucher, i contratti di prestazione occasionale. A marzo avevamo denunciato un comportamento subalterno da parte del Governo, con la compli...Leggi di più

  • 1
  • 2
  • 4

Password dimenticata

Registrati