Responsive Ad Area

Susanna Creperio Verratti

Foto del profilo di Susanna Creperio Verratti
Susanna Creperio Verratti
Politologa e saggista

Cultura: un bene prezioso per la Lombardia

La cultura non è mai stata tra le priorità dei nostri governi e gli investimenti sulla cultura sono da sempre trascurati. La cultura è la Cenerentola delle politiche di investimento. Eppure è la cultura che identifica un popolo: senza cultura un popolo perde la sua identità e le comunità perdono la loro coesione sociale. In Italia dal dopoguerra ad oggi la cultura è stata una sorta di instrumentum...Leggi di più

Vincolo di mandato: una norma illiberale e inutile

'Noi non tradiremo il mandato elettorale!' Ha fatto bene Stefano Parisi il 3 dicembre a Milano al Teatro Franco Parenti concludere con queste parole forti il suo discorso di presentazione del programma di governo del neo-nato partito Energie PER l’Italia. Un forte richiamo al senso di responsabilità politica dei partiti italiani, avvezzi al trasformismo parlamentare e sospinti dall’attuale legge e...Leggi di più

Politica e integrità

Con governanti burocrati a sinistra e governanti aziendalisti a destra, la classe politica italiana negli ultimi trent'anni ha ridotto il nostro Paese al disastro che tutti constatiamo. Eravamo la settima potenza industriale e ora continuiamo a perdere posizioni. I politici hanno speso troppo e sprecato molto sulla pelle nostra e dei nostri figli. Un Paese che spende senza investire e non promuove...Leggi di più

La responsabilità politica in democrazia

In questi ultimi quindici anni l’Italia ha registrato un calo del prodotto interno lordo (Pil) peggiore di tutta l’Europa. Il debito pubblico oggi supera di gran lunga il Pil del Paese con circa 70 miliardi di interessi all’anno pagati dal Tesoro, carico che vanifica tutti gli sforzi dei cittadini sul fronte delle spese e delle entrate. Di chi è la responsabilità? O meglio: quanti leader politici ...Leggi di più

Identità di popolo e progetto politico

Un Paese che dimentica la sua storia, oscurando le proprie radici culturali, e si apre così tanto alla diversità da perdere se stesso non è in grado di costruire una politica di largo respiro per il futuro dei suoi figli. Perde infatti la sua identità, o se tale identità era già debole come nel caso dell’Italia, rischia di non riconoscere più le sue origini. Delineare un progetto politico di durat...Leggi di più

Verso un manifesto del Liberalismo Popolare

Nel mondo occidentale la libertà non è solo una parola e neppure una teoria, è una specie di “istinto” che appartiene a ciascun individuo come parte del suo DNA. L’Italia appartiene alla civiltà occidentale e la sua cultura ne è parte fondante. L’istinto della libertà non è mai morto nel popolo italiano: si è espresso al massimo nell’Umanesimo rinascimentale collocando l’Uomo al centro dell’univer...Leggi di più

Password dimenticata

Registrati