Responsive Ad Area

Redazione

Redazione

Dateci la carica!!!

Riaccendere le nostre lampadine? Si può. Se ognuno di noi farà la sua parte. Energie PER l’Italia è finanziata esclusivamente da chi sceglie di aderire al nostro Partito o di fare una donazione. Così conserviamo la nostra indipendenza. Così riusciremo a sostenere le nostre attività sui territori. Così riusciremo a sostenere le attività del nostro Team Digitale. Così saremo liberi di fare pol...

Parisi: Accordo Pd-5Stelle? Si torni al voto nel Lazio

«Se grillini e Pd vogliono governare assieme anche in Regione passino dalle urne, qui non è come in Parlamento, niente accordi sottobanco». Perché, Stefano Parisi, la situazione alla Pisana sarebbe diversa da Camera e Senato? «Siamo una Repubblica parlamentare – risponde il leader di Energie per l’Italia, secondo per un soffio alle regionali del 2018 – quindi è giusto che in Parl...

“Il più grande errore di Salvini? Dividere il Centrodestra”

Salvini? Un leader che ha diviso il centrodestra invece che unirlo. In questo modo ha aperto le porte ad un governo di ultrasinistra, “giustizialista e spendaccione”. Stefano Parisi, fondatore di Energie PER l’Italia, ex candidato alla Presidenza del Lazio, oggi guida dell’opposizione di centrodestra nella Regione, non ha dubbi sulle responsabilità della crisi d’agost...

Riaccendiamo le nostre lampadine!

Riaccendiamo le nostre lampadine! Perché oggi c’è bisogno di giocare una partita politica nuova, difficile, ma necessaria. C’è una grande confusione nel triste panorama politico italiano. Manca una casa nuova Liberale, Popolare, Riformista. Una casa autonoma da Salvini, che ha dimostrato in poche ore la sua pochezza tattica e strategica. (Lo immaginate come capo del Governo Italiano nelle co...

Per una nuova casa liberale e popolare. Perché aderisco all’appello del Foglio

Serve ricostruire una casa per tutti coloro che sanno che non c’è un futuro con Salvini, che non credono nella vecchia sinistra di Zingaretti, pavida, ideologica e verbosa e nella nuova sinistra dei 5 Stelle, ignorante, giustizialista ed eversiva. Questa casa ci sarà, prima o poi qualcuno la costruirà. E allora avremo di nuovo una prospettiva di benessere e di forza, potremo di nuovo vivere in un...

“Eliminare l’Anac e l’abuso d’ufficio. Il codice degli appalti va semplificato”

Semplificare e semplificare. E poi ancora eliminare Anac,l’authority anticorruzione di Cantone, e abolire il reato d’abuso d’ufficio. «Prima di tutto va però cambiato il codice degli appalti». Il punto di vista sull’inchiesta di Stefano Parisi, ex candidato sindaco del centrodestra e ora leader dell’opposizione a Palazzo Marino, è sicuramente  originale. Non c’è preoccupazione e amarezza anche da ...

Password dimenticata

Registrati