Responsive Ad Area

Martina Di Labbio

Foto del profilo di mdilabbio
Martina Di Labbio

Economia circolare: opportunità, normative e criticità

  L'economia circolare, secondo la definizione che ne dà la Ellen Mac Arthur Foundation è un sistema economico pensato per potersi rigenerare da solo, dove i flussi di materiali sono di due tipi: quelli biologici, in grado di essere reintegrati nella biosfera, e quelli tecnici, destinati ad essere rivalorizzati senza entrare in essa. Questo sistema, per quanto possa allettare l’intelletto uma...Leggi di più

Prevenire è meglio che bruciare: le nostre proposte per arrestare gli incendi boschivi

<<Il fuoco non dà tregua alla Calabria. E, negli ultimi giorni, nemmeno all'Abruzzo. >> intitola il Sole24Ore. <<Sono state accertate infatti, da parte delle ditte boschive che partecipano alle aste, accordi preventivi illeciti finalizzati alla spartizione di lotti da aggiudicare e ricorsi a "cartelli" finalizzati a tenere bassi i prezzi della base d'asta mediante accordi segreti...Leggi di più

Riqualificazione Ambientale: c’è tanto da fare, c’è solo da muoversi!

Durante la recente riunione del gruppo di lavoro Energia & Ambiente sui Finanziamenti delle Opere di Riqualificazione Ambientale (ovvero dell'Ambiente Costruito e Non) sono state intercettate le tipologie di opere, dove gli edifici a grande concentrazione abitativa e di frequenza prendono primaria importanza; e per essi sono sorte delle interessanti proposte da parte dei partecipanti che ne ha...Leggi di più

CAMBIAMENTO CLIMATICO: STRUMENTALIZZAZIONE A SCAPITO DELL’AMBIENTE

Sul cambiamento climatico varie sono le posizioni, certe maggioritarie, altre non, ma del resto anche esse hanno dei fondamenti di verità. Quel che è certo è che sulla questione climatica c'è una netta divisione di opinioni, tra chi ha un atteggiamento tendente al catastrofismo e chi invece nutre forte scetticismo, alimentato dalle conseguenze che la mentalità catastrofista ha sul piano economico ...Leggi di più

PEM5S: UNA PROPOSTA DI PIANO ENERGETICO TRA L’ESISTENTE E L’INATTUABILE

Il Piano Energetico (PEM5S) presentato alla Camera dal Movimento 5 Stelle il giorno 3 Aprile è stato analizzato dal gruppo di lavoro "Energia&Ambiente", che ne ha intercettato parti descriventi pratiche già in vigore, su cui si vuole strumentalizzare a scopi propagandistici ed elettorali, periodi contraddittori, e parti invece dalla dubbia fattibilità tecnico/tecnologica e scientifica, a causa...Leggi di più

Geopolitica e competitività nazionale nel contesto UE

La competitività nazionale è stata altamente compromessa, in uno scenario psico economico europeo in cui vige l'interesse favoreggiante alcuni stati membri piuttosto che di altri. L'assenza di una significativa rappresentanza politico-governativa in Italia ha portato a gravi perdite economiche, aiutate  negativamente da una cattiva gestione delle risorse tipica delle sinistre. È fondamentale per i...Leggi di più

Anche l’Ambiente ha bisogno di semplificazione

La normativa a tutela dell’ambiente in Italia è prevalentemente costituita da atti di recepimento di provvedimenti emanati a livello UE. Nel corso degli anni la Comunità Europea ha elaborato alcuni modelli di tutela ambientale a partire dal modello cosiddetto del "command and control" (autorizzazione, pianificazione, potere sanzionatorio) a cui successivamente sono stati apportati alcuni correttiv...Leggi di più

Perché è importante aumentare ricerca ed innovazione in Italia?

L’Italia è l’ottava potenza industriale con una quota del 2,5% sulla produzione mondiale. La Cassa Depositi e Prestiti ha recentemente dichiarato che moltissimi operatori economici stranieri hanno espresso la precisa volontà di investire in Italia nei prossimi anni in quanto la manifattura Italiana è considerata di precisione e di ottima qualità, ma difatti si riscontra che risente di un livello d...Leggi di più

Programmazione energetica nazionale

La programmazione energetica nazionale necessita di un approccio coordinato con gli indirizzi e gli atti di politica energetica adottati all'interno dell'Unione Europea, che si articola, in via generale, su quattro linee di intervento: sicurezza dell'approvvigionamento, per assicurare una fornitura affidabile di energia quando e dove necessario; garantire il funzionamento del mercato dell'energia ...Leggi di più

Password dimenticata

Registrati