Responsive Ad Area

Energie PER l'Italia

Energie PER l'Italia

Quella coesione sociale che serve all’Italia per tornare grande

Gli italiani hanno voglia di innovazione, ambiente, sicurezza. La ricerca realizzata da La Stampa racconta un’altra Italia. È il Paese forte, con grandi qualità umanitarie, imprenditoriali, scientifiche, culturali, artistiche, paesaggistiche, che conosciamo e che può e deve tornare grande. Ci riusciremo solo se saremo uniti nelle sfide che abbiamo di fronte, se ci sarà una vera coesione soci...

Liberali-Popolari: Parisi, “Serve Assemblea Costituente. Autonomi da Salvini”

L’INTERVISTA Stefano Parisi                                                                                                                                         Da: “Il Giornale” 18 giugno 2019   «E’ giusto fare una grande assemblea costituente per discutere la linea politica e fare entrare aria nuova. Questo mi aspetto da Toti, non una “convetion” di amministratori e apparati di Forza Ita...

Energie PER l’Italia, istituito Comitato Esecutivo

“Il Comitato Nazionale di Energie PER l’Italia ha istituito un Comitato Esecutivo composto da Maurizio Petrò, responsabile nazionale dell’organizzazione, Beppe Lanzilotta, responsabile nazionale della segreteria politica, Laura Mastroberardino, responsabile nazionale dei Circoli, Silvio Butti referente per la Lombardia, Giovanni Bambagioni, referente per la Toscana e Tore Piana, referente pe...

Energie PER l’Italia, Elezioni in Sardegna 2019

Elezioni per il rinnovo del Consiglio Regionale della Sardegna del 2019. Candidati di Energie PER l’Italia alle Elezioni regionali.Lista Completa (Obblighi derivanti da Legge 9 gennaio 2019 n. 3)    

Il manifesto di Calenda non fa i conti con il passato della sinistra

Perché non firmo il Manifesto europeista di Calenda Oggi mi ha chiamato Andrée Shammah, amica di lunga data, per invitarmi a firmare il manifesto europeista di Calenda.  Sono in treno e mi è difficile spiegarle, con la linea che cade di continuo (come avviene purtroppo in Italia), perché non lo firmo, anzi, non lo posso firmare.  E allora le scrivo. Cara Andrèe, l’iniziativa di Calenda è sicuramen...

Contro la prescrizione dell’innocenza.

La posta in gioco nel drammatico dibattito sulla “riforma” (rectius, eliminazione) della prescrizione penale, su cui tanto ha insistito il Movimento 5 Stelle nell’ambito del dibattito politico e parlamentare di questi giorni Pubblichiamo di seguito l’intervento di Domenico Menorello referente per il Veneto di Energie per L’Italia: “Una volta gli chiesi: ‘Giovanni, qual è il momen...

L’ACCOGLIENZA DEI MIGRANTI E’ LEGGE NATURALE

Le opinioni e le visioni contrapposte sul tema dei migranti continuano ad essere protagoniste nella discussione politica e conseguentemente dell’opinione pubblica .Le radici cristiane del nostro paese ma anche quelle dell’Europa devono richiamare all’insegnamento della Chiesa , molto semplice e legato al messaggio del Vangelo : ” Ero forestiero e mi avete ospitato ” (Matteo...

Parisi: propongo a Zingaretti un accordo per affrontare sanità e rifiuti

Stefano Parisi, capogruppo coalizione di centrodestra in Consiglio regionale, oggi l’anatra sarà meno zoppa? «Diciamo che Zingaretti era partito esaltando il “modello Lazio” per candidarsi alla guida del Pd. Ma la verità è che tutto si consuma nel passaggio nel centrosinistra di due consiglieri eletti nel centrodestra, a cui vengono date due presidenze. Se questo è il modello da portare su scala n...

"Zingaretti fermi campagna acquisti. Per dialogare con noi serve discontinuità"

Stefano Parisi, portavoce del centrodestra in regione e leader di Energie per l’Italia. Come cambia la geografia in consiglio regionale dopo l’apertura di due consiglieri del gruppo misto alla maggioranza? «All’inizio della legislatura c’è stato un evidente supporto a Zingaretti da parte dei Cinque stelle e di Pirozzi, che hanno votato a favore di tutti i provvedimenti della giunta. Pare che adess...

  • 1
  • 2
  • 8

Password dimenticata

Registrati