Responsive Ad Area

Condividi

Semplificazione e Digitalizzazione

SPID: di che cosa si tratta?

SPID: di che cosa si tratta?
Il Progetto Servizio Pubblico d’Identità Digitale (SPID) ha lo scopo di fornire l’identità digitale ai cittadini e alle imprese per accedere ai servizi digitali della Pubblica amministrazione, e consente, mediante un meccanismo di autenticazione, di abilitare gli utenti finali all’utilizzo dei servizi online. Quindi, lo SPID permette un accesso protetto e sicuro ai servizi digitali della Pubblica Amministrazione e dei soggetti privati interessati all’adesione per tutte le aziende e per i cittadini. Inoltre, l’utilizzo di strumenti multipiattaforma consente la soddisfazione di un requisito fondamentale: l’usabilità. Infatti, attualmente l’uso dei servizi della Pubblica Amministrazione è molto limitato, lo scopo del progetto SPID è anche di incentivare il cittadino, mediante l’uso di strumenti multipiattaforma (mobile first), ad accedere ai servizi in maniera semplice. L’AGID (Agenzia per l’Italia Digitale), oltre ad un lavoro di vigilanza, stabilisce l’accreditamento e le regole di tutti gli attori coinvolti. Tutti i soggetti privati e le Pubbliche amministrazioni intenzionati ad utilizzare SPID, per permettere l’identificazione e autenticazione degli utenti, sono definiti i Gestori di Servizi. Infine, coloro che erogano le Identità Digitali ai cittadini e forniscono il servizio di autenticazione e verifica per i Gestori di Servizi, vengono definiti i Gestori dell’Identità Digitale.

Condividi

Password dimenticata

Registrati